Login

Contatore visite

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi25
mod_vvisit_counterIeri415
mod_vvisit_counterQuesta settimana604
mod_vvisit_counterScorsa settimana2321
mod_vvisit_counterQuesto mese13358
mod_vvisit_counterMese scorso26495
mod_vvisit_counterTutti i giorni1133414

We have: 2 guests online
Il Tuo IP: 54.198.62.217
 , 
Today: Ago 31, 2016
Utenti : 1464
Contenuti : 34
Tot. visite contenuti : 162166

Protocollo per l'attuazione del Processo Civile Telematico
Il Gruppo di Lavoro per il Processo Civile Telematico dell’Osservatorio della Giustizia Civile di Palermo ha pubblicato il "Protocollo per l'attuazione del Processo Civile Telematico", che ha individuato le regole organizzative necessarie per l’adeguamento delle modalità di lavoro alla nuova disciplina del processo civile telematico, tenendo conto delle prossime scadenze che ne determineranno l’obbligatorietà sempre più estesa.
Scarica il documento

 

Scritto da Administrator

Obbligo PCT - Decreto Legge  24 giugno 2014, n. 90

Il Decreto Legge 90/2014 ha regolamentato l'obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali, apportanto alcune modifiche al CPC.
Il deposito in forma telematica sarà obbligatorio fin dal 1° Luglio 2014 per tutti i processi iniziati innanzi al Tribunale Ordinario dal 30 Giugno 2014; per i processi anteriori, l'obbligo scatterà dal 31 Dicembre 2014.
Per i procedimenti innanzi alla Corte d'Appello, l'esclusività del deposito telematico decorrerà dal 30 Giugno 2015.
L'art. 133 cpc è così modificato: "Il cancelliere dà atto del deposito in calce alla sentenza e vi appone la data e la firma, ed entro cinque giorni, mediante biglietto contenente il testo integrale della sentenza, ne dà notizia alle parti che si sono costituite [disp. att. 135]"
Il difensore può estrarre copia degli atti contenuti nel fascicolo informativo e attestarne la conformità, con pieno valore legale, e, in tale ipotesi, non è dovuto alcun diritto di copia.
L'art. 53 del Decreto ha modificato gli importi del contributo unificato.

Estratto del decreto

 

02 Aprile 2014

Nuovi parametri

Sono stati pubblicati sulla gazzetta ufficiale n. 77 del 2 Aprile 2014 i nuovi parametri forensi
le tabelle

   

PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento 11 Luglio 2013 Scritto da Filippo Amato

Notificazioni telematiche
Con decreto del Ministero della Giustizia del 3 Aprile 2013, n. 48, pubblicato il 9 Maggio 2013, è stato emanato il regolamento per  la notificazione per via telematica eseguita dagli avvocati ai sensi dell'art. 18 del D.M. 21 Febbraio 2011 n 44.
Di seguito, le istruzioni per procedere alla notifica.

Leggi tutto: Notificazioni telematiche

 

Scritto da Administrator 16 Gennaio 2014

1 Febbraio 2014 - Avvio Processo Civile Telematico

Con Decreto del 10 Gennaio 2014, la Direzione Generale per i Sistemi Informatici Automatizzati del Ministero della Giustizia ha disposto, a decorrere dal 1° Febbraio 2014, l'attivazione della trasmissione dei documenti informatici presso il Tribunale di Palermo.
A decorrere da tale data, pertanto, le trasmissioni effettuate da e verso il Tribunale avranno valore legale relativamente agli atti di parte (comparsa di risposta, memorie ex art. 183 cpc, memorie autorizzate dal Giudice, comparse conclusionali, memorie di replica ed eleborati CTU).
Leggi il provvedimento

   

Pagina 1 di 2